IMPORTANTE Futuro del towny

Discussione in 'Towny' iniziata da macrocane, 14 Aprile 2019.

?

Guerra sul Towny?

Sondaggio terminato il 28 Aprile 2019.
  1. Non implementare nessuna forma di guerra (adesso e in futuro)

    50,0%
  2. Lasciare le guerre appena implementate (08/04-14/04)

    28,6%
  3. Implementare le guerre classiche del towny ( furti e grief)

    21,4%
  4. Modifica guerra appena implementate (necessita commento al post)

    0 valutazioni
    0,0%
  1. macrocane

    macrocane esperto SuperModeratore Forum

    Registrato:
    4 Febbraio 2017
    Messaggi:
    413
    "Mi Piace" ricevuti:
    170
    Punteggio:
    2.105
    Sesso:
    Maschio
    Viste le lamentele sul towny riguardo le guerre (sia quelle appena implementate sia la concezione di guerra stessa) abbiamo optato per pubblicare questo nuovo (e ultimo) sondaggio riguardante la guerra sul towny.

    Le scelte votabili sono le seguenti:

    -TOGLIERE LE WAR DAL TOWNY E NON IMPLEMENTARLE MAI PIU'

    -TENERE LE GUERRE IMPLEMANTE E TESTATE NELLA SETTIMANA 08/04 -14/04

    -IMPLEMENTARE SENZA MODIFICHE LE TOWNY WAR STANDARD (DA PLUGIN CON GRIEF E FURTI)
    La guerra cittadina viene attivata da un amministratore del server, c'è un conto alla rovescia configurabile di 30 secondi e poi inizia la Guerra.
    Durante la guerra le nazioni si combattono a vicenda. Le città senza nazione non sono incluse, non possono guadagnare punti e non possono avere problemi con i loro blocchi di città.
    Le nazioni possono anche pagare un costo di Neutralità giornaliero per evitare di prendere parte a una guerra. Il costo della neutralità è impostato di default a 100.0. In questo esempio, una nazione pagherebbe 100 dollari dalla sua banca nazionale ogni "Towny Day". (costo che verrà sicuramente modificato)
    Utile durante la guerra è il 'hud di guerra di città' che farà apparire un tabellone per il giocatore, che mostri i punti e le proprietà del claim di città in cui si trovano.
    Utile anche il comando '/towny war participants {pagina #}'. Mostra un elenco di città e la loro nazione che si trovano nell'evento bellico. L'elenco mette in evidenza i nemici, gli alleati e le città capitali.
    Mentre la guerra è in vigore, ogni città in competizione ha una proprietà punti salute associata ad essa. I normali claim di città hanno un HP di 60 mentre i claim di spawn hanno 120 punti per impostazione predefinita. (potrebbero subire delle modifiche da parte nostra). Un claim perde HP se un residente della nazione nemica si trova all'interno del claim. Quando un claim di città ha perso tutti gli HP, perde la città a cui appartiene e l'attaccante guadagna un claim.
    Quando un claim è sotto attacco, i fuochi d'artificio appaiono sopra. Rosso per il danno, rosso (creeperhead) per un claim vinto e verde quando un difensore sta guarendo un blocco di città. I fuochi d'artificio possono essere disattivati nella configurazione.
    Quando i giocatori vengono uccisi in una città in cui sono considerati nemici nella guerra, possono essere inviati al carcere della città. Questo è configurabile. Se il claim della prigione viene attaccato e la sua HP ridotta a 0, qualsiasi prigioniero di guerra imprigionato verrà lasciato libero in un "jailbreak". I prigionieri di guerra vengono liberati anche se la città in cui sono trattenuti cade fuori dalla guerra.
    Per impostazione predefinita, l'elenco di blocchi che possono esser piazzati e distrutti include: tnt, recinzione, scala, porte (vario materiale) , fire. Le protezioni Switch, Item_use, Fire ed Explosion possono essere bypassate durante Event War.
    Per impostazione predefinita, solo i claim di città sul bordo della selva possono essere attaccati per primi.
    Una città può essere buttata fuori da una guerra quando cade il loro HomeBlock (claim di spawn) o se il loro sindaco viene ucciso. Una nazione può essere eliminata da una guerra se la sua capitale viene buttata fuori dalla guerra, o se il re viene ucciso.

    Punti in guerra dati per quanto segue:

    Un nemico ucciso: 1
    Un claim di città rubato: 1
    Una città buttata fuori dalla guerra: 10
    Una nazione buttata fuori dalla guerra: 100

    (possono subire modificazioni)

    La guerra cittadina termina quando c'è una sola nazione che non è stata conquistata dell'Home Block o quando l'amministratore spegne la guerra (decisione da prendere). IL DANNO DERIVANTE DA QUALSIASI GRIEFING E' PERMANENTE.

    -MODIFICARE LE GUERRE IMPLEMENTATE E TESTATE NELLA SETTIMANA 08/04 -14/04 (LE MODIFICHE DOVRANNO ESSER SPIEGATE IN MODO DETTAGLIATO RISPONDENDO A QUESTO POST)
    Se scegliete questa opzione dovrete rispondere al post con le vostre proposte:
    -devono esser spiegate bene nei dettagli
    -non possono comprendere proposte riguardo la partecipazione e la non partecipazione. (la modalità obbligatoria da noi scelta verrà mantenuta)
     
  2. vittorio

    vittorio apprendista Utente

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    48
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    230
    Sesso:
    Maschio
    come ho già scritto sul gruppo Telegram, sono contro le guerre e ogni genere di PvP, ma ragionando con raziocinio, ho capito che non posso andare contro la comunità di Minatoriunti che desidera ardentemente (o forse è una mia impressione) la guerra.
    Quindi io modificherei le guerre implementate nella settimana dell 8/04 - 14/04
    ed ecco le mie modifiche:
    1) mantengo tutti i bonus malus creati dallo staff, aggiungerei una ricompensa neutrale che non sottragga nulla e non dia nulla
    2) creazione di un /warp arena o /warp pvp, nel quale TUTTI i partecipanti vengono catapultati in un cerchio e TUTTI si uccidono con spade, archi, pozioni (tnt, Grief)?
    3) non è possibile creare ally tra varie città/player, se lo staff dovesse beccare qualcuno di alleato, vengono squalificati e le città rispettive riceveranno tutti i malus disponibili
    4) togliere la possiblità di spawnkillare, visto che qualcuno odia lo spawnkilling,
    5) i giocatori che avranno ottenuto più uccisioni in assoluto fa guadagnare alla propria città dei bonus, invece coloro che hanno più morti che uccisioni, fa generare un malus alla città

    FAQ:
    Domanda: nella seconda domanda, con tutti cosa intendi?
    risposta: al posto di far decidere solo il sindaco di partecipare o meno, ho deciso che tutti i cittadini di tutte le città sono liberi di partecipare o no, la libertà di scelta è bella, no?
    domanda: vorrei soffermarmi sul tuo primo punto, hai detto "aggiungerei una ricompensa neutrale che non sottragga nulla e non dia nulla", perche questa cosa cosi imparziale??
    risposta: ai cittadini che hanno giocato bene con un buon rateo di kills/deaths, ma non abbastanza alto da essere come i giocatori del bonus, e non abbastanza basso da ricevere alcun malus, le loro città non riceveranno alcun svantaggio/vantaggio.
    Domanda: si te la fai facile a dire "no spawnkilling", ma come puoi attuarla seriamente questa tua idea?
    Risposta: semplicemente creare un anti-camera, nella quale vi sarà una pedana collegata ad un command_block nella cui stringa di comando vi è il teleport al /warp arena o /warp pvp, in modo che tutti i giocatori siano distanti X blocchi.
    Domanda collegata alla precedente: se io entrassi quando la guerra è già iniziata, e facessi /warp arena, mi tipizza direttamente in faccia al nemico?
    risposta: no, ti tipizza nell'anti-camera e da lì sarai tipizzato dal server in un punto neutro, poi sarai te ad entrare nel campo di battaglia vero e proprio.
    Domanda: perché non posso fare ally con il mio amichetto di lunga data della mia stessa città?
    risposta: perché come ho detto, riceverete i malus alle vostre rispettive città, quindi capite che è un battle royal.
    domanda: io, che riesco a fare 50/3, mentre i miei compagni di città fanno talmente cagare da suicidarsi come galline per il McDonald's, la mia città prende ugualmente i malus anche se sono stato il migliore?
    risposta: emh, non lo so, possiamo parlarne insieme
    domanda: perche hai messo tnt e Grief tra parentesi?
    risposta: perché sono curioso di conoscere la vostra opinione su questi due modi di uccidere, distruggere

    se avete altre domande scrivetemele sotto, se invece rifiutate categoricamente le mie proposte, beh allora non so cosa dirvi.
     
  3. Malacodae

    Malacodae Admin Network Membro dello Staff Amministratore

    Registrato:
    24 Marzo 2014
    Messaggi:
    1.036
    "Mi Piace" ricevuti:
    469
    Punteggio:
    7.465
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Amministratore Network, Capo Builder
    Località:
    Modena
    Home page:
    Intervengo su questo argomento tanto discusso in questi giorni. Anticipo che per vari motivi non ho potuto partecipare per la creazione e progettazione di queste guerre, pertanto non sono aggiornato e sono estraneo all’argomento. Non ho un parere a favore di nessuno e prima di farmelo volevo riflettere su alcuni aspetti e vorrei che anche voi lo faceste.

    Le guerre sono attività che dipendono da alcuni fattori tra cui l’ostilità (gioco sportivo, competitività) tra nazioni o città, cittadini uniti e politiche tra città.

    Senza anche solo uno di questi aspetti manca un motivo per fare guerra. Persone non unite non combattono per gli stessi interessi. Se due città non comunicano tra di loro e nemmeno si conoscono non ha senso attaccarsi (o allearsi).

    Da notare cone questi aspetti non dipendono da noi staffer. I sindaci devono rendersi conto che il towny non è solo il progettino tra amici ma può diventare qualcosa di più. Le città dovrebbero comunicare tra loro, avere delle politiche. Non si dovrebbe entrare in nazione solamente per i claim aggiuntivi. Non si dovrebbero trascurare i cittadini invitandoli solo per avere altri claim.

    Le città dovrebbero essere dei mini server nel server. Competitività tra città, nel senso buono del termine. Simulare le vere città, creare delle connessioni con i concittadini ed esterni. Solo allora si può parlare di guerre.

    Perché allora fare le guerre se non ci sono i motivi (almeno quelli apparenti)? Perché fare le guerre per forza? Sono sicuro che ci sono motivi per questa scelta e voglio ricordare che le guerre sono state richieste da molti.

    Senza alzare accuse verso nessuno, non dimentichiamo quello che ho scritto sopra sulle città. Il Towny non lo fanno le guerre ma le singole città.

    E qualsiasi sia il risultato del sondaggio, ricordatevi sindaci e staff delle città che la città la fate voi non noi. ;)
     
    A SirGaggio piace questo elemento.

Condividi questa Pagina