[Storia RPG Necropolis] Il Nuovo Ordine Mondiale

Discussione in 'Storie Unte' iniziata da Portanna, 13 Febbraio 2015.

  1. Portanna

    Portanna nuovo Ex Staffer

    Registrato:
    25 Gennaio 2015
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Punteggio:
    65
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Studente Universitario
    Località:
    Torino
    Si narra che nei tempi più remoti, nel mondo in cui viviamo, un Antico Ordine Mondiale regnava sovrano sulla terra.

    Il potentissimo Ordine regnava imperterrito dall’antica città di Necropolis, una città sconosciuta, con l’unico scopo di unire tutte le città dell’Ordine.

    Questa città aveva un Re, un grande Re. Il suo nome era Re Ma’hamt!

    Ma’hamt era a capo della grande organizzazione mondiale ma era anche un’abile stregone, infatti, alla luce delle sue grandi conoscenze scrisse un libro dove racchiuse tutto il sapere sulla magia nera e tutti i grandi segreti riguardanti l’organizzazione e la città.

    Il libro venne battezzato con il nome dell’Arcano, ovvero Necronomicon: il libro di Necropolis.

    Purtroppo Ma’hamt non era a conoscenza dell’ira degli Dei, speventati dalla potenza che era riuscito ad acquisire. Alcuni dei temevano addirittura che potesse superare il giudizio di un dio. Nonostante tutto quel potere, Ma’hamt portava dentro di sè una triste malattia, la troppa conoscenza lo portò persino a snobbare gli Dei stessi, trascinando l’intera popolazione verso lo scetticismo. La città raggiunse così il più alto livello di blasfemia.

    Gli Dei, estremamente infastiditi da codesta blasfemia, portarono su Necropolis la loro ira, costringendo Ma’hamt a dover contrastare 4 piaghe, una per ogni giorno a venire.

    Il primo giorno esplose la furia dei venti tra sbalzi estremi di temperatura, grandi cicloni e cataclismi.

    Il secondo giorno il Sole cominciò a cuocere la Città, fino a bruciare ogni rovina di essa.

    Il terzo giorno un terremoto dissestò la sventurata Città.

    Il quarto ed ultimo giorno una pioggia torrenziale inondò la Città, affogando quasi tutti i suoi abitanti.

    Il quinto giorno, terminate le piaghe, l’intera popolazione era distrutta. Gli Dei, convinti di aver rimosso dalla faccia della terra Ma’hamt e la sua popolazione, stavano per tornare nella loro sacra dimora, proprio allora il grande Ma’hamt uscì dalle macerie senza un graffio, urlando e imprecando contro gli dei queste sacre parole: “Cosa pensavate di fare, ah? Siete troppo deboli per me! Il mio potere è smisurato! E’ oltre l’uomo, oltre gli Dei!” Ma’hamt sparì poi nel nulla senza lasciare tracce, persino del suo grande libro non si seppe nulla. Ma gli Dei non avevano di che preoccuparsi, e credendo ormai sconfitto Ma’hamt, volarono via.

    Ma’hamt sapeva che ci sarebbe stata una rivolta degli Dei contro di lui, così decise di dar luce ad un Ghast, il cui potere era quello di far nascere un’intera civiltà dal nulla, con la speranza che in futuro la sua stirpe potesse ritrovare il suo grande libro per poter tornare a Necropolis dove finalmente un Nuovo Ordine Mondiale sarebbe potuto nascere per dominare il pianeta ancora una volta.

    Sono passati anni da quel giorno, forse troppi anni, ma dal nulla un bel giorno nel deserto uno strano Ghast eruttò in una cascata di vomito color arcobaleno, da cui iniziò a sorgere una grande città, questa città si chiamava Babilonia ed è proprio qui dove tutto ebbe inizio.

    Alcuni Babilonesi ritrovarono il Grande Libro di Ma’hamt e dopo aver appreso tutti i suoi segreti ne hanno anche carpito il potere. In onore di Ma’hamt gli fu nominata la piazza principale e alla seicentosessantaseiesima pagina del libro furono ritrovate delle strane coordinate cifrate.

    A quelle coordinate furono riscoperte le vecchie rovine di Necropolis, la Grande Città di Ma’hamt!

    Il giovane Babilonese che la ritrovò sostiene di aver sentito una voce lontana, che sussurrava le seguenti parole: ”Va’ e ricostruiscila mio erede, e riporta il mondo al suo grande splendore!”.

    E questo fu il nuovo inizio di Necropolis, la città che avrebbe dominato su tutte le altre.

    To be Continued...
    -
    Una storia scritta da Devastatore666 e rimaneggiata da portapipe è meglio.
    Peace <3
    Ultima modifica: 14 Febbraio 2015
    A valentinamoro, BlubBubbles e Parrrley piace questo elemento.
  2. Malacodae

    Malacodae Admin Network Membro dello Staff Amministratore

    Registrato:
    24 Marzo 2014
    Messaggi:
    945
    "Mi Piace" ricevuti:
    442
    Punteggio:
    2.765
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Amministratore Network, Capo Builder
    Località:
    Modena
    Home page:
    Ma'hamt ed il suo fido Ghast vomita-arcobaleno

    D:
    A valentinamoro piace questo elemento.
  3. BlubBubbles

    BlubBubbles Admin Towny/Terre Membro dello Staff Amministratore Staff Terre-Towny

    Registrato:
    25 Marzo 2013
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    28
    Punteggio:
    365
    Sesso:
    Femmina
    Occupazione:
    Admin di Minatori :O
    Località:
    MinatoriUnti Network
    OH...OH...TUTTI FERMI...:eek:
    Solo dopo aver finito mi sono ricordata, che non stavo leggendo un libro :( .... mi ero totalmente persa nella lettura (anche se di poche righe), la storia mi ha preso davvero tanto...complimenti :)

    P.S. AMO IL GHAST CHE VOMITA ARCOBALENO <3
    A valentinamoro, Portanna e Parrrley piace questo elemento.

Condividi questa Pagina